AGENDA

ART KANE. VISIONARY

Art Kane, We the People, 1961. «Look» © Art Kane Archive

a cura di Holly Anderson, Guido Harari e Jonathan Kane

Galleria civica di Modena, Palazzo Santa Margherita
25 giugno-20 settembre 2015

 

gio e ven 17.00-19.30
sab, dom e festivi 10.30-19.30
lun, mar e mer chiuso

 

orari festivalfilosofia
ven 18 settembre ore 9.00-23.00
sab 19 settembre ore 9.00-1.00
dom 20 settembre ore 9.00-21.00

ingresso gratuito

civico 103, giugno 2015

DANIEL SPOERRI. EAT ART IN TRANSFORMATION

Daniel Spoerri, Tableau Piège. Sevilla Series n.11, 1991 © Land Niederösterreich, Landessammlungen Niederösterreich

a cura di Susanne Bieri, Antonio d'Avossa e Nicoletta Ossanna Cavadini

Galleria civica di Modena, Palazzo Santa Margherita e Palazzina dei Giardini
10 ottobre 2015-31 gennaio 2016

mer-ven 10.30-13.00; 15.00-18.00
sab, dom e festivi 10.30-19.00
lun e mar chiuso

ingresso gratuito

La mostra al m.a.x. museo di Chiasso resterà aperta fino al 30 agosto 2015 con i seguenti orari: mar-dom 10.00-13.00, 14.00-18.00; lun chiuso.

civico 103, giugno 2015

APERIKANE

Cocktail party & Jam Session per Art Kane

Giovedì 25 giugno 2015 a partire dalle 19.00, grande evento inaugurale grazie alla collaborazione con Off Modena e Associazione culturale Stòff.
A Palazzo Santa Margherita, in corso Canalgrande 103, si esibirà la band Cocco & Pip Carter Lighter Maker per un live tutto dedicato ai gruppi e ai temi musicali che ritornano in molte delle opere esposte, dai Rolling Stones a Bob Dylan, ai Doors, a Janis Joplin, ai Jefferson Airplane, e ancora Frank Zappa, i Cream, Sonny & Cher, Aretha Franklin, Louis Armstrong, Lester Young, fino agli Who.
La musica accompagnerà i visitatori che potranno godere anche di uno spazio cocktail sempre a cura dell’Associazione Culturale Stòff.

I Pip Carter Lighter Maker, affiancati da Davide “Cocco” Cocconcelli, già leader degli Smokers e La Lama, traggono ispirazione fra gli altri dai Kinks, dai Pink Floyd e da tutta la Swinging London della metà degli anni Sessanta. Spalla di gruppi come Marlene Kuntz, Rooney, Giovanardi dei La Crus in Italia, e band affermata nel panorama underground italiano, il gruppo vanta numerosi album, tour e di recente ha firmato un contratto con l’etichetta Hey Man Records e con La Barberia Records. Beat rock psichedelico a cavallo tra L.A. e la Swinging London.

civico 103, giugno 2015

CLAUDE NORI PRESENTA 'STROMBOLI'

Giovedì 23 aprile alle 18.00, a Palazzo Santa Margherita, il celebre fotografo Claude Nori presenterà “Stromboli” (edizioni Contrejour, 2015), libro fotografico realizzato a seguito di un viaggio che l’artista fece fra l’89 e il 90.
Ispirato dall’amore scoppiato alla fine degli anni Quaranta fra Roberto Rossellini e l’attrice svedese Ingrid Bergman, Nori cerca di ritrovare nei paesaggi e nei colori dell’isola i soggetti della sua ispirazione.

“La prima volta che mi sono imbarcato per Stromboli – scrive – ero meravigliato come un bambino che sfoglia le pagine di un album alla ricerca dei suoi personaggi preferiti.”

L'ingresso è gratuito.

civico 103, febbraio 2015

NUOVE ACQUISIZIONI DELLA GALLERIA CIVICA DI MODENA

Dal 18 aprile al 7 giugno le sale superiori di Palazzo Santa Margherita, aprono alle Nuove acquisizioni della Galleria civica di Modena. Negli ultimi cinque anni sono confluite nelle Raccolte del Disegno e della Fotografia più di 500 opere, sempre a titolo gratuito, per donazione degli artisti o collezionisti, oppure per comodato.

L’allestimento, a cura di Gabriella Roganti, presenta parte delle nuove acquisizioni di disegni e di fotografie, oltre a una selezione delle incisioni di autori italiani donate nel 2013 dall’Associazione per la diffusione dell’opera artistica di Modena.

L'ingresso è gratuito.

civico 103, febbraio 2015

VISITE GUIDATE ALLE MOSTRE

'The Cinema Show' e 'La variante e la regola'

Sabato 28 febbraio 2015 alle 15.30, a Palazzo Santa Margherita, è in programma una visita guidata gratuita alla mostra The Cinema Show condotta dal Daniele De Luigi, curatore dell’allestimento di opere dalla Raccolta della Fotografia del museo.

Seguirà alle 16.30, presso le sale superiori del Palazzo, la visita guidata alla mostra La variante e la regola, condotta dalla curatrice Serena Goldoni. Per partecipare ad una o ad entrambe le visite non è necessaria la prenotazione, basta presentarsi al bookshop pochi minuti prima dell’inizio.

L'ingresso è gratuito.

civico 103, febbraio 2015

MATTEO TONI IN CONCERTO

Giovedì 26 febbraio 2015 alle 21.00 si esibirà in concerto Matteo Toni. Cantante, chitarrista, autore, presenterà “Nilla! Villa!”, il suo secondo album che comprende dieci nuovi brani, registrati e co-prodotti da Franco Fucili e mixati da Antonio “Cooper” Cupertino, già produttore del precedente “Santa Pace”.
In “Nilla! Villa!”, uscito a novembre per Woodworm e La Fabbrica, (distribuzione Audioglobe/The Orchard), Matteo Toni presenta: “Caos Adoremus”, “Il Tempo Dei Morti Viventi”, “Musica Porno”, “La Fine Del Mondo”, “Kebabellaria”, “Dammi Una Sigaretta”, “Pietro E Maria”, “Nilla!Villa!”, “Credi Ancora Nel Grande Blu?”, “Squalo”.
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Info

civico 103, febbraio 2015

LA VARIANTE E LA REGOLA

Opere su carta tra arte concreta, minimalismo e pittura analitica dalla collezione della Galleria civica di Modena

a cura di Serena Goldoni e Marco Pierini

7 febbraio-6 aprile 2015
Palazzo Santa Margherita

orari di apertura
mer-ven 10.30-13.00 e 15.00-18.00
sab, dom e festivi 10.30-19.00
lun e mar chiuso
ingresso gratuito

civico 103, febbraio 2015

THE CINEMA SHOW

Franco Bellomo, Michelangelo Antonioni durante le riprese di Identificazione di una donna, 1980 © Franco Bellomo

Fotografie dalla collezione della Galleria civica di Modena
a cura di Daniele De Luigi e Marco Pierini

Palazzo Santa Margherita
7 febbraio-7 giugno 2015

orari di apertura
dal 7 febbraio al 17 aprile 2015
mer-ven 10.30-13.00 e 15.00-18.00
sab, dom e festivi 10.30-19.00

dal 18 aprile al 7 giugno
mer-ven 10.30-13.00 e 16.00-19.30
sab, dom e festivi 10.30-19.30

lun e mar chiuso

ingresso gratuito

civico 103, febbraio 2015

ROBERT PETTENA. NOBLE EXPLOSION

Robert Pettena, Signa, Galleria civica di Modena

a cura di Marco Pierini

Galleria civica di Modena
Palazzina dei Giardini
corso Canalgrande

mer-ven 10.30-13.00 15.00-18.00
sab, dom e festivi 10.30-19.00
lun e mar chiuso
ingresso gratuito

civico 103, febbraio 2015

MICHELANGELO E IL NOVECENTO

Jan Fabre, Merciful Dream (Pietà V), 2011 (particolare all'interno dalla mostra "Michelangelo e il Novecento", Galleria civica di Modena, 2014). Foto Giada Antoniani

Michelangelo e il Novecento

Palazzina dei Giardini, corso Canalgrande

Alla Palazzina dei Giardini prosegue fino al 19 ottobre la mostra “Michelangelo e il Novecento”, curata da Emanuela Ferretti, Marco Pierini e Pietro Ruschi, promossa dalla Fondazione Casa Buonarroti di Firenze e dalla Galleria civica di Modena, in occasione del 450° anniversario della morte di Michelangelo.
Oltre 7 mila visitatori hanno potuto osservare, nella sede modenese, le opere di Aurelio Amendola, Michelangelo Antonioni, Gabriele Basilico, Jan Fabre, Kendell Geers, Yves Klein, Robert Mapplethorpe, Ico Parisi, Thomas Struth, insieme a due disegni del maestro rinascimentale.

 

orari dal 17 settembre al 19 ottobre
mer-ven 10.30-13.00, 16.00-19.30
sab,dom e festivi 10.30-19.30
ingresso gratuito

visite guidate gratuite, senza prenotazione
condotte da Giovanna Maria Dell'Acqua
nei sabati 20 e 27 settembre ore 11.30 e 15.00; 11 ottobre ore 15.30; 18 ottobre 11.30 e 15.00

aperture straordinarie in occasione del festivalfilosofia
venerdì 12 settembre 9.00-23.00
sabato 13 settembre 9.00-1.00
domenica 14 settembre 9.00-21.00

civico 103, settembre 2014

GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

Finalmente sulla terraferma, i marinai si ubriacano all’osteria. Escono e vagano casualmente, non sappiamo dove ciascuno va a finire. La spiegazione del moto browniano (Einstein, 1905) ci insegna a prevedere come si sparpaglia nel tempo la ciurma (a patto che sia numerosa). Il plastico e’ stato realizzato da studenti del Liceo Laura Bassi di Bologna.

Galleria civica di Modena
Sabato 11 ottobre 2014

In occasione della X Giornata del Contemporaneo che l’AMACI (Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani) promuove ogni anno su scala nazionale proponendo un programma articolato e multiforme di mostre, laboratori, eventi e conferenze, alla Galleria civica di Modena sono in programma diverse iniziative.
Si comincia alle 15.30 con una visita guidata ad ingresso libero e gratuito alla mostra “Michelangelo e il Novecento” condotta da Giovanna Maria Dell'Acqua, a seguire, alle 17.00 una visita guidata alla mostra “Jamie Reid. Ragged Kingdom” a cura dello staff dell’istituto. Per partecipare è sufficiente presentarsi presso le sedi espositive, qualche minuto prima dell’inizio.
Alle ore 18.00, si terrà presso la Sala Conferenze della Biblioteca Delfini a Palazzo Santa Margherita una conversazione dal titolo “1905. Un anno che cambiò la visione del mondo” con Marco Pierini, direttore della Galleria civica di Modena e con il fisico Francesco Tampieri, docente all’Università di Bologna e ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

civico 103, settembre 2014

FOTOGIORNALISMO E REPORTAGE

Caio Mario Garrubba, Casablanca, 1954, Galleria civica di Modena

Spazio Multimediale San Francesco
Civitanova Marche, 4 ottobre-2 novembre 2014

Dopo il grande successo di pubblico a Palazzo Santa Margherita, la mostra “Fotogiornalismo e reportage. Immagini dalla Collezione della Galleria civica di Modena”, a cura di Silvia Ferrari, trova una seconda occasione espositiva.

Le oltre cento immagini realizzate da molti degli autori che hanno fatto la storia della fotografia di reportage a livello mondiale, come Weegee, Henri Cartier-Bresson, Tim N. Gidal, Robert Capa, Werner Bischof, William Klein e, per stare sul territorio italiano, Caio Mario Garrubba, Mario De Biasi, Gianni Berengo Gardin e Ferdinando Scianna, verranno esposte presso lo Spazio Multimediale San Francesco di Civitanova Marche, dal 4 ottobre al 2 novembre 2014, in occasione di Cartacanta festival.

Info: Associazione Cartacanta 

civico 103, settembre 2014

CROWDFUNDING PER LA MOSTRA DI JAMIE REID, GRAFICO DEI SEX PISTOLS

Alla Galleria civica di Modena entri gratis: mostre, performance, concerti, film e tante altre occasioni legate al mondo dell'arte contemporanea sono ad ingresso libero. 
Vogliamo continuare ad offrirti una programmazione di qualità. 
Partecipa anche tu al progetto dedicato a Jamie Reid, grafico dei Sex Pistols, al quale, anche grazie a te, dedicheremo una mostra in occasione del festivalfilosofia 2014.

Info: http://ow.ly/yHfc7
Sostieni: http://bit.ly/punk4art 

JAMIE REID. RAGGED KINGDOM

Jamie Reid, Anarchy in the UK Muslin Flag, 1976, screenprint on muslin, Jamie Reid copyright Sex Pistols Residuals, courtesy Isis Gallery, UK<br />
 

Jamie Reid. Ragged Kingdom
Dal 12 settembre 2014 al 6 gennaio 2015
Galleria civica di Modena, Palazzo Santa Margherita, corso Canalgrande 103

orari dal 17 settembre

mer-ven 10.30-13.00 e 15.00-18.00
sab, dom e festivi 10.30-19.00
lun, mar chiuso

ingresso gratuito

civico 103, settembre 2014

JAMIE REID. RAGGED KINGDOM

visual by Jamie Reid, © Jamie Reid courtesy Isis Gallery, UK

Mostra, conversazioni, musica e videoclip
in occasione del festivalfilosofia

venerdì 12 settembre ore 9.00-23.00
sabato 13 settembre 9.00-1.00
domenica 14 settembre 09.00-21.00

 

eventi / chiostro

venerdì 12 settembre
ore 22.30 Art, Music, Power
conversazione tra John Marchant e Marco Pierini

sabato 13 settembre
ore 22.30 Songs From Before the Future
una scelta di videoclip dal 1976 al 1982
presentata da Giuliano Larry Bolognesi e Marco Pierini
ore 24.00 dj set di Larry Bolognesi

ingresso gratuito a tutte le iniziative

civico 103, settembre 2014

FRANCESCO CARONE. VOLTA

Biblioteca Delfini, Sala Chiesa
12, 13, 14 settembre 2014

Progetto editoriale a cura di blisterZine

Orario di visita: venerdì ore 9.00-23.00; sabato 9.00-01.00; domenica 9.00-20.00.


“Nella cappella degli Scrovegni a Padova, Giotto dipinse 40 storie ad affresco. Ho pensato di cancellare da ognuna di queste scene tutta l’immagine, tranne le aureole dorate che pose intorno alle teste delle sue figure. Senza un supporto esplicativo, i riferimenti all’immagine primigenia sono impossibili da ritrovare. Vedendo queste tavole, a tutto si potrebbe pensare tranne che alla loro vera origine” (Francesco Carone).

 

La mostra, in collaborazione con la Galleria civica di Modena, presenta un volume, edito da blisterZine, realizzato a mano in copia unica che evoca un vecchio atlante celeste stampato ad un solo colore: oro.
Su 40 tavole sono riprodotte “teorie” di cerchi d’oro, i dischi, disposti sui fogli in modo apparentemente casuale, ricordano costellazioni o sistemi planetari.
La ricerca di Francesco Carone (Siena 1975) parte da una rilettura personale dell’universo attraverso il quale egli realizza progetti e opere, ma anche libri ed oggetti di uso. Ideatore e curatore del progetto TEMPOZULU, con cui da anni invita artisti e operatori culturali a lasciare un contributo sulle pietre della pavimentazione delle vie di Siena. Ideatore del progetto USB gallery, dal 2012 è tra gli organizzatori della residenza artistica Made in Filandia. Le sue opere sono entrate a far parte di importanti collezioni private e pubbliche.

civico 103, settembre 2014

SEGNO FORMA GESTO

Pinacoteca comunale di Città di Castello
23 agosto-16 novembre 2014

Tra la fine degli anni Quaranta e i primi del Sessanta, in pieno clima informale, Carla Accardi, Afro, Vasco Bendini, Annibale Biglione, Alberto Burri, Giuseppe Capogrossi, Mino Ceretti, Piero Dorazio, Lucio Fontana, Pinot Gallizio, Bice Lazzari, Leoncillo, Mario Nanni, Gastone Novelli, Cesare Peverelli, Concetto Pozzati, Bepi Romagnoni, Antonio Sanfilippo, Emilio Scanavino, Tancredi, Claudio Verna, Giuseppe Zigaina sono stati tra i protagonisti di un’articolata e multiforme avventura intellettuale, le cui tracce permangono ancora vive e nette nelle fragili carte custodite dalla Galleria civica di Modena, con i loro segni d’uso, le pieghe, le piccole macchie che ne raccontano la storia, il loro passaggio – tuttora in corso – nel tempo. Queste testimonianze artistiche sono ben visibili all’interno della mostra “SEGNO FORMA GESTO allestita fino al 16 novembre presso la Pinacoteca Comunale di Città di Castello e curata dal direttore della Galleria civica di Modena Marco Pierini, con il supporto tecnico e operativo di
Atlante Servizi Culturali, in collaborazione con la Fondazione Burri e il sostegno del Comune di Città di Castello e l’Associazione Palazzo Vitelli a S. Egidio. Oltre settanta le opere esposte per ripercorrere il particolare rinnovamento artistico e culturale che si è diffuso in Paesi e continenti diversi intorno anni ’50 e ’60.

Info: Pinacoteca Comunale Città di Castello  www.atlantecooperativa.it

civico 103, settembre 2014

NODE. FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA ELETTRONICA E LIVE MEDIA

Venerdì 6 e sabato 7 giugno si svolge a Palazzo Santa Margherita "NODE, Festival Internazionale di Musica Elettronica e Live Media". L’iniziativa, giunta quest’anno alla settima edizione, organizzata dalla Galleria civica di Modena e coprodotta con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Modena, è a cura di Filippo Aldovini e Fabio Bonetti. Il 6 giugno a partire dalle 21.00 si alternano sul palco del festival Shingo Inao (Giappone), Emptyset (Regno Unito), Kangding Ray (Francia), a seguire un aftershow al Vibra Club di Modena di DJ Rashad + DJ Spinn (Stati Uniti). Il 7 giugno animano la scena le performances di Lumisokea (Belgio-Italia), Roly Porter (Regno Unito), EGYPTRIXX (Canada); chiude il programma l’aftershow al Vibra Club di Om Unit (Regno Unito).

L’ingresso a tutti i concerti è gratuito fino a esaurimento posti.

civico 103, aprile 2014

TALK | SHOW

Foto Francesca Mora

Giovedì 22 maggio alle ore 18.00 a Palazzo Santa Margherita è in programma il terzo appuntamento di Talk | Show. Toccherà il tema dello spazio della rete e delle collaborazioni nei network globali. Insieme a proiezioni, presentazioni di casi studio della ricerca italiana e internazionale e alla condivisione di una bibliografia specifica, LaRete con Talk | Show cerca la condivisione con il pubblico di un dialogo e di un dibattito aperto su alcuni dei fronti più radicali della ricerca artistica contemporanea.

In media partnership con campiture.com

Ingresso libero

civico 103, aprile 2014

loading