ROBERT PETTENA. NOBLE EXPLOSION

ANSWER MACHINE. INTER-VIS(I)TA ERMENEUTICA

Angelo Bianco intervista Alfred Nobel. Voci di Fabrizio Orlandi e Claudio Ponzana. Fotografie di Robert Pettena. Montaggio e registrazione Matteo Orlandi. Durata 18'

Alfred Nobel è stato un geniale inventore, autore di oltre 350 brevetti, il più noto dei quali è collegato alla scoperta della dinamite, che divenne, dopo il 1867, l’esplosivo di utilizzo comune nelle miniere e per la costruzione di strade, canali e ferrovie, oltre che come materiale bellico. Nel corso degli anni il chimico svedese impiantò diverse fabbriche per la produzione della dinamite e una serie di società per la promozione e la commercializzazione del prodotto. Alla morte il suo impero economico e industriale, che aveva diramazioni in tutto il mondo, consisteva in più di novanta fabbriche che producevano esplosivi e munizioni, oltre a molteplici altre attività, e un’immensa ricchezza.
Grazie ai proventi delle attività industriali basate sulle sue invenzioni, Alfred Nobel, figura complessa e contraddittoria, brillante scienziato e uomo solitario, allo stesso tempo pessimista e idealista, lasciò in eredità gran parte della sua fortuna per creare i premi che portano il suo nome da assegnare a coloro che “portano importanti benefici all’umanità” per le loro ricerche e invenzioni, per le opere letterarie e per l’impegno in favore della pace.

loading